Giornata tipo

8.00 – 10.00  Accoglienza, gioco libero o semi strutturato.
Inizia una nuova giornata al nido! I bimbi sono accolti all’interno di uno spazio morbido e possono esprimersi attraverso il libero gioco simbolico e senso motorio sino all’arrivo di tutti i compagni.

10.00 – 10.30 Giochi di riconoscimento, merenda.
Terminato il momento dell’accoglienza, i piccoli si radunano in cerchio, imparano a conoscersi e riconoscersi chiamandosi per nome, passandosi oggetti e cantando insieme.

10.30 – 11.00 Laboratorio psicomotorio.
Dopo aver fatto un gustoso spuntino a base di frutta di stagione i bimbi sono stimolati a esprimersi attraverso il corpo ed esternare sensazioni ed emozioni tramite il movimento.

11.00 – 11.30 Momento didattico suddiviso in gruppi omogenei.
Seguendo un’accurata programmazione annuale sono proposti laboratori ludico espressivi (come quelli pittorici, musicali e narrativi).

11.30 – 12.00 Igiene personale, cambi e preparazione al pranzo.
I bambini sono accompagnati in bagno dove vengono cambiati e aiutati nei riti di igiene personale (lavaggio mani) incentivandone l’autonomia.

12.00 – 12.30 Pappa.
I bimbi si siedono al tavolo. Li aspetta un gustoso pranzetto.

12.30 – 13.00 Igiene, lavaggio denti, preparazione al riposo.
Ci si dedica alle attività di routine come cambio, lavaggio dentini e viso e ci si prepara per il riposo pomeridiano.

13.00 – 15.00 Nanna.
Dopo tanti giochi i bambini sono invitati a fare un sonnellino ristoratore.

15.00 – 15.30 Risveglio e merenda.
Finite le nanne i bimbi sono accompagnati in bagno per ogni necessità igienica. Un leggero spuntino spezza il pomeriggio e rinvigorisce le forze.

15.30 – 16.00 Igiene personale e cambi.

16.00 – 18.30 Giochi, canzoni, letture e laboratori didattici accompagnano il momento dell’uscita.